Seleziona una pagina

Le Religioni in Italia

Massimo Introvigne - PierLuigi Zoccatelli (sotto la direzione di)

LA SOCIETAS ITALICA ROSAE+CRUCIS

Societas Italica Rosae+Crucis
E-mail: societasitalicarosaecrucis@gmail.com
URL: www.rosacroceitalia.org

La Societas Italica Rosae+Crucis nasce nel marzo 2017 a Fresonara (Alessandria), con membri provenienti da altre realtà esoteriche e massoniche. La prima loggia è dedicata all’alchimista veneziano Federico Gualdi (ca. 1600-1690). L’iniziativa incontra eco favorevole nel mondo rosacrociano, e nel giro di due anni nascono il Tempio Marchese Palombara a Roma, il Tempio Virgilio Mago a Lamezia Terme (Catanzaro), il Collegium Hibernia a Dublino (Irlanda), il Collegium Helvetia ad Ambach (Svizzera), il Collegium Summum Bonum a Mindanao (Filippine), il Collegium Mu a Manila (Filippine), il Collegium Hispania a Granada (Spagna) e il Collegium Gallia a Nizza (Francia).

La Societas si definisce un ordine cristiano esoterico indipendente, non collegato ad alcuna obbedienza massonica, che coltiva la tradizione rosacrociana, con particolare riferimento al cenacolo che aveva operato in Italia nel secolo XVII sotto la guida di Federico Gualdi con il patrocinio della Regina Cristina di Svezia (1626-1689), esiliata a Roma, al quale sarebbero appartenuti Giuseppe Francesco Borri (1627-1695), Francesco Maria Santinelli (1727-1697), Massimiliano Savelli Palombara (1614-1685).

Le condizioni per appartenere all’ordine, che è aperto agli uomini e alle donne così come ai massoni e ai non massoni, sono la maggiore età e la dichiarazione di riconoscere la Santissima Trinità di Padre, Figlio e Spirito Santo e Gesù Cristo come redentore.

L’ordine propone un sistema iniziatico per gradi, che distingue un Primo Ordine, con i gradi di Zelator, Theoricus, Practicus e Philosopus; un Secondo Ordine, con i gradi di Adeptus Minor, Adeptus Major e Adeptus Exemptus; e un Terzo Ordine, con i gradi di Magister Templi e Magus. I rituali di loggia prevedono un Celebrante, un Esponente, un Suffragante, un Guardiano della Soglia e quattro “antichi”, denominati del fuoco, dell’acqua, dell’aria e della terra. La Societas è retta da un Supremus Magus, “primus inter pares”, coadiuvato da un collegio di tre Magi. Il Supremus Magus designa il proprio successore, nonché gli altri componenti della gerarchia.

Oltre al desiderio del membro e alla decisione gerarchica, il passaggio a un grado superiore richiede la stesura di un breve saggio scritto su un tema che rientri nell’ambito dell’esoterismo occidentale. L’intervallo minimo di tempo per il passaggio di grado nel Primo Ordine è di sei mesi, nel Secondo Ordine è di un anno, a eccezione del grado di Adeptus Exemptus, che può essere conferito solamente dopo un percorso di almeno sei anni all’interno della Societas. I gradi del Terzo Ordine sono amministrativi e conferiti con decisione unanime di chi ne è già membro.

La Societas raccomanda e promuove lo studio di tutte le branche dell’esoterismo occidentale: alchimia, spagiria, astrologia, cabala, e così via.

B.: Testi della tradizione rosacrociana e specifici dell’ordine possono essere scaricati dal sito Internet.

INDICE